I TORI BITCOIN RIMANGONO IN PIENO CONTROLLO FINTANTO CHE DIFENDONO ALCUNI LIVELLI CHIAVE

  • Bitcoin ha assistito ad un intenso afflusso di pressioni di vendita nel corso delle ultime ore alla notizia che gli uffici coreani di Bithumb sono stati „saccheggiati“ dalle autorità.
  • Sebbene non sia ancora chiaro il motivo per cui il raid abbia avuto luogo – o perché gli investitori Bitcoin dovrebbero preoccuparsene – ha portato istantaneamente la paura a diffondersi in tutto il settore
  • Questo ha creato onde d’urto che hanno fatto precipitare anche molte altre risorse digitali, con l’Etereum che a un certo punto è sceso da un massimo di 480 dollari a un minimo di 419 dollari.
  • Gli analisti osservano che, da un punto di vista tecnico, i tori rimangono ancora in pieno controllo di BTC, che non ha ancora segnato un punto di rottura al di sotto di qualsiasi livello cruciale

Si comincia ad assomigliare sempre di più al 2017, con le notizie che circondano gli uffici coreani di Bithumb che la polizia fa irruzione negli uffici di Bithumb, creando un senso di immensa paura tra gli investitori Bitcoin.

Questo ha fatto sì che la Bitcoin System cancellasse tutti i guadagni di ieri e ha mandato il crypto a picco a 11.300 dollari. A questi minimi, è stato in grado di trovare un supporto significativo che ha rallentato la sua ascesa e ha catalizzato un brusco rimbalzo.

Anche se questo rimbalzo è ora in stallo, gli analisti ritengono che ci sia una crescente possibilità che a breve termine siano imminenti ulteriori rialzi.

BITCOIN PRECIPITA MENTRE GLI INVESTITORI CRESCONO LE PREOCCUPAZIONI PER IL GIRO DI VITE CRIPTO-CRITICO DELLA COREA DEL SUD

Non è un segreto che le notizie sul crollo della Corea del Sud sulle ICO e su altri aspetti speculativi del mercato dei cripto-criptus nel 2017 e all’inizio del 2018 hanno contribuito a catalizzare molteplici e forti selloff.

Questo tipo di vendita basata sulle notizie sembra tornare sul mercato, dato che la notizia dell’incursione negli uffici di Bithumb ha fatto scendere la spirale Bitcoin oggi.

Al momento in cui scriviamo, Bitcoin è in calo di poco meno del 4% al suo attuale prezzo di 11.445 dollari. Questo segna un notevole calo rispetto ai recenti massimi di 12.200 dollari che sono stati fissati al picco della ripresa di ieri.

ANALISTA: I TORI CONTINUANO AD AVERE IL CONTROLLO DEL BTC

Nonostante l’evidente debolezza che la criptovaluta sta attualmente esprimendo, un analista osserva che i tori continuano ad avere il controllo della Bitcoin.

Parlando di questo, ha spiegato che una chiusura superiore a $11.770 alla fine della giornata sarebbe estremamente rialzista.

„BTC: Ancora niente di perso per i tori, chiudere sopra i $11770 e mi aspetterei una mega luna. Chiudere significativamente al di sotto e vendere nell’area di $11700 diventa molto attraente. Perdere 11k$ ed è tempo di macro pullback, fintanto che tiene, supponendo che andremo più in alto“.

A meno che gli orsi non rompano il supporto che esiste tra gli 11.000 e gli 11.300 dollari, BTC rimane ancora all’interno del suo longevo trading range.

Any Queries? Ask us a question at +0000000000